Mercoledì 3 Settembre 2014

FIHP

 

    

UISP

 

NoAngels Rimini a.s.d.
Affiliata FIHP/CONI UISP
Sito Ufficiale

Nessun incontro previsto.

Verdetti del Campionato Amatoriale

>> Calendario e risultati <<
>> Classifica squadre <<
>> Classifica marcatori <<

Si è chiuso da circa un paio di settimane il quarto Campionato Amatoriale regionale dell'Emilia-Romagna. Nonostante il prolungamento del termine ultimo per dispustare le partite rimaste, non tutte le società sono riuscite ad organizzarsi per completare il calendario, ragion per cui si è deciso di assegnare la vittoria a tavolino alle squadre di casa.

Per la prima volta dopo quattro Campionati disputati, i NoAngels Rimini rimangono a secco di premi. Come si può evincere dalla classifica, a portarsi a casa la coppa del primo posto è la Libertas Hockey Forlì per il secondo anno consecutivo, seguita a ruota dall'Invicta Skate Modena e dalla "new entry" Gufi Parma, il cui posizionamento è stato deciso a seguito della classifica avulsa in riferimento agli scontri diretti. I NoAngels devono accontentarsi di un amaro quarto posto, come nella scorsa stagione, si può dire maturato proprio al cospetto della squadra parmense nell'ultimo incontro stagionale.

Il Parma si porta a casa anche la coppa capocannoniere grazie al suo bomber De Maio Lorenzo, che con le sue 15 reti stacca di due lunghezze il capitano dei NoAngels Pari Andrea, fermo a quota 13.

Archiviata anche questa stagione, ora i consueti tre mesi di riposo estivi serviranno ai NoAngels per ricaricare le batterie e riordinare le idee in vista della prossima stagione agonistica, i cui dettagli non sono ancora stati discussi. Appuntamento, quindi, a inizio del prossimo mese di settembre.

La società augura a tutti una buona estate!

NoAngels Rimini 3 - 6 Gufi Parma

Delusione e tanta amarezza nell'ultimo impegno stagionale dei NoAngels. Complice una prestazione decisamente non all'altezza della situazione, la squadra di casa conclude nel peggiore dei modi un'annata nel complesso positiva, che l'aveva vista protagonista a metà campionato di una serie consecutiva di vittorie convincenti, soprattutto sul piano della prestazione. Cosa che invece è totalmente mancata contro i Gufi Parma, che si fanno beffe della squadra biancorossa andando a vincere sul campo del Pattinodromo G. Drudi con il punteggio di 6 a 3.

Rimane comunque la lezione, dolorosa, da imparare per il prossimo anno: escludendo l'alibi del Campionato che si è protratto per tanto, troppo tempo nel corso dei mesi, l'impegno mostrato da metà aprile e per il successivo mese da parte della squadra è andato man mano scemando, ripercuotendosi in negativo sulla prestazione singola e collettiva. Ciò comunque non sbiadisce affatto quel che è stato costruito durante la stagione, merito se non altro dei nuovi efficaci metodi di allenamento introdotti da coach Rossi Francesco, un'ottima base su cui partire la prossima stagione.

Il clima primaverile e l'umidità certamente non hanno aiutato il gioco, nonostante questo il primo tempo è quasi un monologo della squadra avversaria, capace di schiacciare in diverse occasioni i NoAngels nella propria metà campo, impendendo loro di costruire azioni offensive degne di nota. Nonostante il dominio avversario, il gol fortunatamente non arriva, e le squadre vanno a riposo sullo 0 a 0.

L'avvio del secondo tempo è shockante per il team biancorosso: azione lampo della squadra avversaria, che in 5 secondi trova il gol dove Vannucci Alessandro non può arrivare. Gli ospiti poi bissano andando a segno qualche minuto dopo (18:54), portandosi sul punteggio di 0 a 2 e chiudendo sul medesimo risultato il secondo parziale. Padroni di casa davvero irriconoscibili per il modo di atteggiarsi alla partita.

Nel terzo tempo, i NoAngels accennano una timida reazione: è Gabrielli Pietro a prendere in mano le redini della situazione, segnando una doppietta ai minuti 28:10 e 32:34 e dando una boccata d'ossigeno alla propria squadra. Ma è un fuoco di paglia: la compagine riminese butta all'aria tutti gli sforzi profusi permettendo alla squadra avversaria di segnare ben 4 gol in poco più di due minuti (38:1838:3439:1440:35) con una semplicità disarmante. A diminuire il divario nel punteggio ci pensa Stetner Vasile qualche minuto più tardi (41:54): deviazione che carambola sopra la testa del portiere e che sancisce di fatto il punteggio finale della partita.

Con questo match si è quindi concluso il Campionato Amatoriale per i NoAngels, ma non per le altre squadre, che avranno a disposizione fino al 31 maggio per completare le partite rimanenti. La squadra riminese ovviamente spera in risultati che possano permettergli di ottenere un piazzamento considerevole in classifica. In lizza per vincere il premio di capocannoniere c'è attualmente capitan Pari Andrea, ma anche in questo caso tutto dipenderà dalla vena realizzatoria degli altri contendenti.

Il Parma per archiviare la stagione

Ultimo impegno stagionale per i NoAngels Rimini, che sabato 17 alle ore 19.15 scenderanno in campo per affrontare i Gufi Parma al Pattinodromo G. Drudi di Viserba.

Partita decisiva per la squadra biancorossa, che tenterà di chiudere il campionato al secondo posto, anche se tutto dipenderà comunque dall'esito degli altri match. Nella partita di andata, i NoAngels si erano imposti sugli avversari solo nei minuti finali, con il punteggio di 4 a 2, al termine di una partita vivace e combattutissima. Sicuramente anche questo match non deluderà le aspettative.

Pagina 1 di 12

Comunicazioni

Niente da comunicare.

News squadra hockey

NoAngels sconfitti 4 a 1 in casa della Libertas #Forlì. #amatorialeHIL #hockeyinline

Domenica, 23 Febbraio 2014

Trasferta insidiosa per i NoAngels in quel di #Forlì: sabato 22 feb. andrà di scena la sfida con la Libertas. #hockeyinline #amatorialeHIL

Mercoledì, 19 Febbraio 2014

 

News pattinatori

Mercoledì 11 ore 20:30 pattinaggio davanti al bagnino 6 per slalomare.Ingresso 5 euri.Dopo giretto fino alle 23:00.

Martedì, 10 Luglio 2012

Giovedì alle 20:30 alla darsena per provare il giro della Notte Rosa.Circa 2 ore di tragitto.Meglio parcheggiare sulla sinistra del porto.

Mercoledì, 04 Luglio 2012

 

Connettiti con noi

Login